622 Falciatrice


BCS è ancora oggi sinonimo di motofalciatrice e il modello 243 fu tra le prime falciatrici al mondo azionate a motore che agli inizi degli anni '40 rivoluzionarono radicalmente il concetto di taglio dell'erba.

Degna erede del primo modello è la motofalcitrice 622, macchina con struttura a ponte rialzato, riduttori lubrificati e gruppo di trasmissione laterale. 

Il differenziale con bloccaggio e i freni con comandi indipendenti sulle due ruote consentono di manovrare in maniera ottimale la macchina su ogni tipo di terreno.

La 622 adotta un cambio a 4 marce avanti più 1 retromarcia e viene azionata da un motore diesel monocilindrico Lombardini 3LD450 da 10 hp.

L'apparato di taglio è stato realizzato per impieghi gravosi e continui: la barra falciante è disponibile da 127 cm di lavoro con denti semifitti e da 140 cm di lavoro con denti fitti o semifitti.

Informazioni aggiuntive

Motore

Motore Alimentazione Avviamento Potenza KW/CV
Lombardini 3LD450 Diesel Autoavvolgente 7,5 / 10

Caratteristiche tecniche

  • Numero marce AV + RM: 4 + 1
  • Cambio: ad ingranaggi in bagno d'olio
  • Frizione: monodisco a secco con comando manuale
  • Differenziale con bloccaggio:
  • Presa di forza: indipendente a 1125 giri/min
  • Freni: a comandi indipendenti sulle due ruote
  • Posto di guida con manubrio regolabile
  • Peso con motore 3LD450, ruote 4.50-19 e barra falciante da 127 cm: 245 kg

Brevetti

sample powersafe La 'testa oscillante' e il 'gruppo oscillante' sono le caratteristiche fondamentali brevettate su cui si basa l'efficienza dell'apparato di taglio della motofalciatrice 622.

  • La ‘testa oscillante’ trasforma il moto rotatorio dell’albero proveniente dal motore in moto alternato. Mediante l’albero rigido di trasmissione la biella trasmette il moto alla lama di taglio.
  • Il ‘gruppo oscillante’ sostiene l’intera barra falciante e le permette di muoversi indipendentemente dalla macchina. La lama e la barra di taglio si muovono dinamicamente in controfase e compensano le forze d’inerzia attenuando le vibrazioni a cui viene sottoposta la macchina e migliorando l’efficacia di taglio.      

Carrello di lavoro

sample powersafe Al fine di poter lavorare comodamente seduti, è stato studiato uno speciale carrello monoruota con sedile imbottito da applicare al ponte della motofalciatrice 622.

Il carrello di lavoro è destinato solo a Paesi Extra UE.

Altri modelli che potrebbero interessarti