Assolcatore


L'assolcatore è l'attrezzo specifico per la creazione di un solco nel terreno precedentemente lavorato, per aprire piccoli fossi di scolo o per rincalzare colture in filari.

Disponibile in versione registrabile o registrabile retrofresa.

L’assolcatore ad ali registrabili è costituito da un corpo frontale a forma di “V” che penetra nel terreno provocandone una prima rottura. Ad esso sono incernierati due versoi ad apertura regolabile che facendo scivolare il terreno lateralmente generano il solco.

L’assolcatore retrofresa ad ali registrabili viene posizionato direttamente dietro la fresa del motocoltivatore e lavorando insieme con la stessa crea il solco di semina.

Per l'utilizzo dell'assolcatore è consigliabile allestire il motocoltivatore con ruote 6.5/80-12 e relative zavorre da 34 kg cad.


CARATTERISTICHE TECNICHE

- Angolo di penetrazione del vomere: regolabile tramite l'apposito tirante (solo per assolcatore registrabile)
Profondità di penetrazione del vomere: regolabile tramite l'apposita vite di regolazione (solo per assolcatore registrabile)
- Larghezza del solco
: regolabile tramite l'apertura dei versoi
- Larghezza max: 385 mm (assolcatore registrabile) - 590 mm (assolcatore registrabile retrofresa)
- Peso: 16 kg (assolcatore registrabile) - 24 kg (assolcatore registrabile per 750) - 5 kg (assolcatore registrabile retrofresa)

Altri modelli che potrebbero interessarti